Conoscere il significato degli oggetti che si rompono in casa. Cosa la mente vuole farci sapere

da | Set 19, 2020 | Curiosità | 0 commenti

Dietro alla rottura di vetri, perdita di chiavi, serrature delle porte bloccate si cela la volontà della mente e dell’anima di rivelare qualcosa

Esiste una vera e propria interpretazione dietro ad alcuni incidenti domestici che appaiono privi di rilevanza, quindi c’è da conoscere il significato degli oggetti che si rompono in casa.

Dietro a tali avvenimenti si cela la volontà della mente e dell’anima di rivelare qualcosa.

Non solo i sogni e gli eventi della vita sono dei segnali che la nostra interiorità ci invia. Anche quando qualcosa si rompe la si può interpretare come una proiezione delle nostre energie ed emozioni verso il mondo esterno.

Alcuni incidenti domestici riflettono il nostro stato d’animo quindi si possono interpretare. Così è possibile conoscere il significato degli oggetti comuni che si rompono.

Un bicchiere che si rompe in casa perché è caduto mentre lo si lava è un semplice incidente casuale, non una rottura del vetro dovuta ad un’energia.

Se, si vive accanto all’aeroporto oppure ad una stazione della metropolitana, le costanti vibrazioni del terreno possono rompere le finestre come causa fisica.

Quando non ci sono ragioni apparenti che spiegano le rotture degli oggetti, che si ripetono con costanza, si adduce un fenomeno energetico. Si tratta di una proiezione delle nostre emozioni nel mondo che ci circonda.

Si può analizzare ciò che si rompe per capire come questo segnale si riferisce alle emozioni.

Nel caso della rottura di un paio di occhiali da sole, dello specchietto che si porta nel portafoglio, dello spioncino della porta, di uno schermo mobile, esiste una relazione tra questi oggetti. Si tratta di oggetti usati per “vedere”.

Dunque le nostre energie o quelle dell’ambiente ci fanno sapere che non vogliamo o non possiamo vedere qualcosa che sta accadendo. Questa spiegazione ci fa conoscere il significato degli oggetti che si rompono in casa.

oggetti che si rompono in casa

Cosa la mente vuole farci sapere se gli oggetti di vetro si rompono

Il vetro che va in frantumi ha una sua interpretazione. Gli oggetti di vetro sono nobili in termini di espressione energetica. A livello fisico, sono resistenti ad una certa frequenza di vibrazioni prima di scoppiare o rompersi.

Nel caso di emozioni fuori controllo e non espresse, l’energia prodotta può provocare una vibrazione. Questa può coinvolgere oggetti come: finestre, bicchieri, vasi, piatti.

Ma il vetro in casa può essere rotto da un’alta concentrazione di energie. Ad esempio da: liti, preoccupazioni, stress, emozioni represse.

Un solo evento di rottura non è un segnale. Invece se si rompono in serie diversi oggetti di vetro allora c’è un’interpretazione da dare. In casa potrebbe esserci un’alta concentrazione di energie negative.

È bene verificare, se si sta pensando a qualcosa di preciso nel momento in cui il vetro si rompe. Ad una persona, ad un progetto per il futuro, ad un appuntamento. Tali proiezioni energetiche sono degli avvertimenti che indicano che la mente e l’anima non sono d’accordo.

Conoscere il significato degli oggetti che si rompono in casa può servire a sapere il perché capitano spesso alcuni incidenti. Che rivelano che c’è una proiezione di energia che li influenza.

Anche gli apparecchi domestici spesso si possono rompere. Ad esempio possono all’improvviso non funzionare. Ma anche fare scintille quando sono collegati.

Tra le cause ci può essere un sovraccarico di energia emotiva in quella stanza o nella persona che li usa. Le rotture ed i malfunzionamenti di cellulari, telefono fisso, citofoni, connessione internet segnalano una chiusura emotiva verso il dialogo.

Conoscere il significato degli oggetti che si rompono in casa e degli altri incidenti frequenti

Un altro incidente domestico comune riguarda le porte che si aprono per caso o si dimenticano aperte. In tal caso ci sono delle spiegazioni come quella di volere che qualcuno entri nella propria vita. Al contrario, se la porta si apre mentre qualcuno è a casa rivela il desiderio che esca dalla vita.

Se le ante dell’armadio e degli armadietti si aprono senza motivo, potrebbe segnalare un bisogno. Ad esempio: più riparo, più cibo, più salute. Invece se si chiudono possono indicare che quello che si tieni dentro è finito.

Se si impara a conoscere il significato di tali incidenti, anche se non si rompono degli oggetti, si avrà una consapevolezza in più.

Anche i cassetti si possono chiudere senza motivo. In realtà rivelano problemi del passato a cui non si vuole pensare.

Se la serratura di una porta si blocca si può interpretare il caso. Può capitare quando si è dentro casa, e può segnalare che non si vuole lasciare che qualcuno di nuovo entri nella propria vita. Se non capita in casa può rivelare che non si vogliono cambiamenti o che si nascondono segreti.

Anche se si perdono spesso le chiavi, c’è da conoscere il significato. Non si vuole uscire oppure entrare in casa, a seconda di dove ci si trova quando si perdono.

“Immigrati e coronavirus? Il governo punisce solo gli italiani”: l’affondo di Raffaele Fitto

Parla il candidato del centrodestra per la regione Puglia, Raffaele Fitto: “Quello che sta accadendo in queste ore in Puglia, nel totale silenzio delle istituzioni, Emiliano in testa, è pazzesco. Mentre aumentano i casi positivi al coronavirus e alcuni reparti ospedalieri vengono chiusi, al Cara di Bari, solo ieri sono arrivati quasi 400 immigrati.

Il tutto in piena estate, che per la Puglia significa Turismo e quindi la speranza di una possibile ripresa economica del settore, ma soprattutto accade mentre il Governo pensa di prorogare lo stato di emergenza, interviene per chiudere discoteche e locali là dove non vengono rispettate le norme di sicurezza anti-Covid e invita gli italiani a lavarsi le mani, indossare la mascherina e rispettare il distanziometro”, conclude polemico Raffaele Fitto

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Diletta Leotta, bikini con le amiche in piscina: così in tv non la vedrete mai

Roba da bomber. Diletta Leotta è innegabilmente il volto-simbolo di DAZN nonché l’invata sui campi della Serie A più attesa e apprezzata dai telespettatori, nonché dai calciatori stessi (indimenticabile lo sguardo rapito dei componenti della panchina del Napoli durante un pre-partita, tutti gli occhi su di lei). Ma così, oggettivamente, in tv e negli stadi non la vedremo mai. La bella siciliana, star su Instagram grazie alle sue foto sempre ironiche e ammiccanti (così come i commenti che le inondano il profilo), ha pensato bene di condividere tra le sue stories qualche immagine della sua vacanza tra amiche.

Succede così che in un video la si veda folleggiare in piscina con le sue amiche, tutte in bikini e tutte splendide. Frizzi, lazzi e canzoni. cantate a squarciagola. Il campionato e le voci di rottura con il fidanzato, il pugile Daniele Scardina, in arte King Toretto , non sono mai state così lontane.

Fonte: Liberoquotidiano.it

“Omofobo e razzista”. Matteo Salvini insultato dal figlio di Selvaggia Lucarelli

Il figlio 15enne di Selvaggia Lucarelli ha contestato Matteo Salvini davanti al gazebo allestito dalla Lega a Milano. Il ragazzo è stato identificato dalle forze dell’ordine dopo il botta e risposta con il segretario del Carroccio. Quest’ultimo era intanto a scattare le foto con i suoi sostenitori quando il figlio della Lucarelli si è avvicinato e lo ha provocato così: “Volevo ringraziarla per il suo governo omofobo e razzista”. “Sì dai, anche un po’ fascista”, è stata la replica di Salvini che non è bastata al ragazzo. “Lei vuole il male delle persone che arrivano da altre nazioni”, ha aggiunto per concludere la sua personale contestazione. 

Fonte video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Ultimo orrore, immigrato mangia un gatto in strada video

Immigrato cucina in strada un gatto, tutto ripreso da un passante, che hanno subito avvertito le forze dell’ordine.

Video

Fonte video https://www.facebook.com/sergiodirado/videos/10220520159946234/

Gianluigi Paragone contro il M5s: “Addio al Senato? Ormai sono una fake politica”

Aspargere sale sulle ferite del M5s ci pensa un ex, il senatore Gianluigi Paragone. Interpellato sulle recenti fuoriuscite dal partito con le cinque stelle, di cui una al Senato che pone il governo e la maggioranza sempre più a rischio, spiega senza giri di parole, con toni duri, che ciò che sta accadendo è figlio “di una confusione che io ho definito fake. Nel momento in cui tu come Movimento hai rinnegato le tue battaglie fondamentali diventi una fake politica, dunque la gente se ne va”. Parole pesantissime, quelle di Paragone, che da tempo rimprovera al M5s il tradimento di patti, promesse e presupposti.

Video

 “Poi ognuno sceglie dove andare – riprende -. A me continuavate a dire che sarei passato alla Lega, vedete che sono sempre fermo nella mia posizione e anzi ho annunciato la nascita di un partito nuovo. Il governo? Si regge sulla voglia dei parlamentari di restare qui fino al termine della legislatura, è un istinto primordiale dell’uomo politico”, conclude Paragone.

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev